“La Strada”, commento ad un capolavoro

Cormac McCarthy ha dato alla luce un’opera, senza dubbio, innovativa. Scritto in modo magistrale, questo libro rappresenta uno dei più interessanti spunti di riflessione nella letteratura americana contemporanea. Il lettore si ritrova catapultato in mondo che non gli appartiene e non gli apparterrà mai con lo scorrere della lettura. Pagina dopo pagina la speranza di…

Commento di “Tre camere a Manhattan”

Buongiorno a tutti gli amici del gruppo di lettura! Ieri sera ci siamo incontrati per parlare di “Tre camere a Manhattan”, romanzo di forte connotazione autobiografica scritto da Georges Simenon nel ’46. Lo stesso contesto storico in cui viene collocata la storia di François e Kay. François è un attore francese sul viale del tramonto che da…

“Novelle per un anno” di Luigi Pirandello

L’appuntamento di giovedì 26 maggio ci ha visto immersi nelle Novelle di Luigi Pirandello, un universo caleidoscopico di storie di vita ambientato nell’Italia di inizio ‘900. Ognuno di noi ha scelto una novella tra quelle lette individualmente e l’ha condivisa con gli altri. Abbiamo letto di luminari della scienza ciechi di fronte alla sofferenza della…